SPEDIZIONI GRATUITE PER ORDINI SUPERIORI A 69.90€

BLOG
media

Scopri perchè l'attività fisica aiuta il cervello

L’attività fisica rientra tra quelle abitudini che dovremmo tutti adottare per stare bene in senso ampio.

Essa esplica effetti benefici per l’organismo e dona molti benefici a livello mentale, e per la salute del cervello in generale: quando effettuiamo attività fisica con costanza anche la mente ne trae giovamento, oltre a essere benefica per tenere alla larga ansia e panico, e a rilassare le eventuali tensioni muscolari e il sistema nervoso in generale.

Diversi studi hanno sottolineato quanto essa possa apportare diversi benefici a livello psicologico, e hanno dimostrato che le attività di tipo aerobico, come bicicletta e corsa, riescono ad aumentare le abilità cognitive e proteggono la salute del cervello.

Cosa succede quando facciamo attività fisica?

L’attività fisica allena il fisico e la mente: eseguirla regolarmente riduce la perdita di neuroni collegata all'età e combatte i processi di invecchiamento, ed è anche utile come coadiuvante delle terapie volte a curare i deficit causati da malattie degenerative. Ai giorni nostri, infatti, la plasticità dei neuroni, ossia la capacità di creare nuove sinapsi, è il flucro dei nuovi studi nell'ambito neuroscientifico.

Quando si fa attività fisica, il corpo rilascia serotonina, il cosiddetto neurotrasmettitore del buon umore: dona così un effetto benessere che interessa tutto il corpo. Ecco il motivo per il quale aumentare le proprie prestazioni fisiche è positivo anche sul piano mentale.

L’esercizio intenso corrobora anche il rilascio di endorfine, dei principi chimici naturali prodotti dal corpo umano, che donano una sensazione di benessere e felicità. Trovarsi in tale stato d’animo aiuta a tenere lontane la depressione, l’ansia e molti altri disturbi psicologici che possono complicare molto la vita e far dormire male.

Lo sport, in ultimo, porta a un aumento delle cellule nell’ippocampo che consente di avere una superiore capacità di apprendimento e di memorizzare nuove informazioni, aspetto molto importante per gli studenti ma anche per i più piccoli, dato che sono tante le ricerche che hanno appurato quanto sia forte la relazione tra lo sviluppo celebrale dei bambini e la loro condizione fisica.

Se vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di rispondere alle tue domande.

  • Dec 30, 2021
  • Commenti: 0
Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L'indirizzo email non può essere pubblicato . I campi richiesti sono contrassegnati*